“SAILOR MOON E I CAVALIERI DELLA LUNA” (Denudare e umiliare pubblicamente delle minorenni fa figo!)

Eren, Mikasa, Armin e tutti gli altri membri del Corpo di Ricerca erano seduti su delle sedie all’interno di una grande stanza. L’unico in piedi era il comandante Erwin, che dette il segnale di accendere un proiettore.
–  Come ben sapete, i recensori con cui spesso abbiamo a che fare sono tre: Evgenij, detto “l’acculturato”,  legale buono, fanwriter91, detto “il puccioso”, neutrale buono, e matthues93, detto “lo spaccaculi”, caotico buono. Su di loro non siamo riusciti a ricavare molte informazioni o foto, a parte una di fanwriter91 quando aveva due mesi. Gli esperti l’hanno definita autentica. –

2diixxi

– AAAAW! – trillarono in coro tutte le ragazze esclusa Ymir.
La pucciosità fu tale che Marco, benché fosse sopravvissuto ai vari attacchi, crollò a terra stecchito.
– Mannaggia al Wall Maria, e io che ci speravo! – si lamentò Jean scrollando le spalle.
– Silenzio! – ordinò Erwin – Tra loro c’è anche Sonja, della quale sappiamo solo che è dannatamente over power in ogni campo! Ma questo non è il nostro obiettivo, noi dobbiamo… –
– UCCIDERE TUTTI I GIGANTI! – gridò Eren alzandosi di scatto.
Con perfetta sincronizzazione, Armin e Mikasa gli tirarono un cartone in faccia.
– Grazie. Proseguiamo. Pare che i pony siano sulle stesse tracce di ciò che per motivi di segretezza chiameremo “Il tesoro”… –
– Consiste in cibo? – domandò Sasha.
– E’ il piano per uccidere tutti i giganti? – chiese Eren.
– Mi permetterà di far capire a Eren cosa voglio da lui? – si aggregò Mikasa.
– No! – fu la risposta – Si tratta di un segreto! Tuttavia, dato che i pony non lo hanno ancora trovato, sennò lo avrebbero annunciato su Facebook, deve trovarsi nelle terre neutrali. Abbiamo già inviato il comandante Mike in missione esplorativa. Il tesoro ci tornerà molto utile, ma se vogliamo essere certi di poterlo conquistare, dobbiamo prima avere i mezzi per affrontare i Little Pony. Anche se abbiamo l’appoggio dei giganti e le nostre armi, quelle creature sfuggono alle leggi della logica. Christa, tu sei la nostra esperta. Potresti dirci cos’hai imparato su di loro? –
– Friendship is magic! – trillò lei raggiante mentre sventolava una bandierina e teneva in testa un cappello col cutie mark di Fluttershy.
– Ottima disamanina. E tu Hannes, che hai scoperto? –
– Che… Il loro sidro è davvero buono. – disse lui con voce triste.
Dopo aver parlato, Hannes si mise una mano in tasca e guardò con tristezza una foto che lo ritraeva a ubriacarsi assieme ad Applejack.
Sì, i due mondi avevano inizialmente avuto dei rapporti amichevoli, ma non potevano disobbedire agli ordini.
Con tristezza, strappò in due la foto, le cui metà vennero portate via da un’improvvisa folata che le gettò fuori dalla finestra.
Mentre la scena si consumava davanti ai suoi occhi, Erwin proseguì.
– Questo dimostra che non possiamo affrontarli in una battaglia campale, abbiamo bisogno di alleati. Purtroppo per noi, sono riusciti ad allearsi coi personaggi di Death Note e hanno dalla loro Solaire. –
– PRAISE THE SUUUUN! – dissero in coro Connie, Sasha, Hange e Jean imitando la posa.
– Quindi… – proseguì l’ufficiale – … c’è un solo mondo che possa garantirci la vittoria! Un mondo i cui personaggi sono del calibro di Goku o Superman! Esso è… –

Salve, cari lettori, qui è ancora il vostro fanwriter91!

Per la rubrica “Cos’ho appena letto?”, ecco a voi “Sailor Moon e i cavalieri della luna”, opera di SpadaccinodellaNebbia (account sospeso dall’amministrazione di EFP “temporaneamente” dal 2009).

https://efpfanfic.net/viewstory.php?sid=281924

Prima di tutto, faccio una premessa: Sailor Moon, come detto in passato, è l’anime che mi ha segnato maggiormente, in qualsiasi senso, e ci sono davvero affezionato.
Quindi, ohibò, vediamo di cosa parla questa storia…

“”Ragazza siete pronte a tutto per ucciderlo?” “Si” “anche a passare dalla parte del male?” “Si” ***************************************** beh non prendetevela troppo con mè io ho creato sta storie e spero che vi piaccia”

Tutto ciò non vuol dire un cavolo.
Ok, presumo che le guerriere sailor, per qualche motivo, siano passate dalla parte del male. L’autore ci invita a non prendercela con lui, ma dovremmo farlo anche solo per quel “mè”.
Il primo capitolo poi non è solo un’introduzione, ma una serie di schede tecniche in cui vengono spiegati poteri, aspetto, caratteristiche, carattere, insomma, vita morte e miracoli dei personaggi originali.
Ovvio, no? Perché mai lasciarti scoprire pian piano il personaggio quando puoi introdurlo dicendo tutto di lui?
Regola d’oro: SHOW, DON’T TELL!
Ma qui stiamo dimenticando la parte migliore: i nomi!
I fantastici nomi fantasy ma anche no: palesemente sono i nomi dell’autore e dei suoi amici!
Francesco, Diego, tutti nomi leggendari!

Potremmo obiettare che l’autore si sia riallacciato all’anime italiano, caratterizzato da nomi tutt’altro che nipponici, quali Emy (Mercury), Marta (Venus) e così via. Tuttavia anche la censura aveva avuto il buon senso di dare qualche nome particolare ai personaggi provenienti dal passato, come Queen Serenity divenuto Queen Selene (la regina della luna), Nehellenia (una cattiva) è rimasto tale, Demando è stato inglesizzato in “Diamond”, eccetera.
Quindi, anche con questa premessa, personaggi con tali nomi possono essere solo civili tramite i quali questi cavalieri si sarebbero infiltrati nell’umanità, invece sono proprio i loro.

Tra le tante cose…

“Diego Viesi del Sole
· Significato del nome: il splendente [casomai “lo splendente”]

Egli è nato sul sole, ma non il sole come lo conosciamo oggi, ma come un pianeta che creava da sé la propria luce”

Bell’inizio…

“Il suo ruolo sul regno della luna era, in qualità di custode della chiave d’orata che apre la porta del regno dell’eterna gioia (paradiso), quella di 1 ministro.”

La famigerata chiave dell’orata! E un ministro è gioiosissimo, bella notizia!

“con la sua cintura Andrea può rende le donne schiave della lussuria.”

Si dice “rendere”; e poi, bell’esempio di personaggio che schiavizza sessualmente le donne! E sarebbe un personaggio positivo? Non voglio fare il moralista, uno può avere un harem ed essere un bravo ragazzo… SE LE DONNE SONO CONSENZIENTI! Ed essere ipnotizzata non ti rende consenziente!

“Andrea unisce i bracci formando una X. È una tecnica difensiva.”

LE BRACCIA, non i bracci! L’ultima volta che ho visto usare un termine del genere è stato alle elementari con un libro umoristico, in cui, volutamente, gli autori hanno sbagliato per far ridere!
Ma poi chi è, la versione povera e maschile di Wonder Woman?

“Federica è la principessa della Luna ed è la guida dei cavalieri della luna…”

No, la principessa della Luna è Usagi Tsukino, alias Sailor Moon, Bunny per i profani! L’autore ha inserito degli OC, sicure trasposizioni di se stesso, dei suoi amici e della sua fidanzata/ragazza che gli piaceva, per eliminare i personaggi originali.
Infatti, il self insert dell’autore si chiama Iacopo Passerini: non si è cambiato neanche il cognome.

“Iacopo Passerini di Gaia.
· Significato del nome: Abomigno
· Significato del cognome: malvagio.
· Significa completo: il malvagio abomigno.”

Sono abbastanza sicuro che volesse scrivere “abominio”, ma l’ha cannato due volte.
Tra l’altro, pare che tal cognome di solito significhi “competente, amichevole, generoso, allegro”, o anche “temperamento”.

http://it.surnameanalysis.com/Passerini-il-significato-del-cognome.html

Iacopo (che ho sempre trovato scritto Jacopo, ma presumo che l’autore sappia scrivere il suo nome) significa “seguace di Dio” ed è un nome ebraico. Ok, lo ammetto, questo ci potrebbe anche stare… Ma fa comunque ridere, perché intanto non fa paura a nessuno e, in secondo luogo, secondo quale lingua avrebbe i significati riportati sopra?

“Ama: uccidere, torturare e Federica.
Odia: l’amore.”

Come diavolo fa ad amare e a odiare l’amore? E’ bipolare anche lui?
Aspettate un attimo… Iacopo?

Non mi dire che…

Ebbene sì, siamo su un altro profilo, ma l’autore è sempre quello di “Un articolo di sangue“, con un altro account! Questo è il profilo precedente, che è stato sospeso per le varie violazioni del regolamento.

Questi cavalieri poi sono un po’ bizzarri, dato che, quando il superiore si rivolge all’inferiore, lo chiama “sommo”, ossia “superiore a tutti”.
Ci viene detto anche che questi cavalieri sono baluardo di giustizia e di bene! Tenetelo a mente per il dopo!

Ottimo inizio…

Passiamo al capitolo dopo, ovvero al reale primo capitolo della fic.

“Sorgeva il sole su una bellissima città del Giappone. Mentre i raggi del sole scaldavano la terra un gruppo di 6 figure si muoveva silenzioso davanti a un maestoso edificio in stile greco antico. “finalmente c’è l’abbiamo fatto ora che lo abbiamo trovato è spacciato” “Già Sailor Moon ora sappiamo dove quel dannato Iacopo abita possiamo attaccarlo nel sonno e finalmente potremo farlo fuori” “aspettate ricordate che quello la ha sempre trovato un modo per fregarci” “Senti Kibiusa falla finita!” “Aspetta Sailor Mars non ricordi il tuo tentativo di farlo arrosto? Oppure quando Jupiter ha provato a friggerlo? Oppure quando Venus ha provato ad assassinarlo? Tutti questi tentativi sono finiti male” “Ma anche tu Sailor Mercury hai tentato di affogarlo con il risultato che se stata tu a finire in acqua con due palle di ferro da 5 chili attaccate alle caviglie se non mi ricordo male” “Gia ma adesso per lui è la fine” “silenzio o questo ci scopre!”

I miei occhi grondano lacrime e sangue. Questa impaginazione è totalmente vietata dal regolamento, per ovvi motivi. Poi possiamo capire che le sailor sono state ripetutamente umiliate. E sono pure così furbe da non notare un tempio greco nel Giappone. Ok, la serie è piena di boiate, ma qui si va oltre il fondo.
Ah, tra loro c’è anche Chibiusa (scritto Kibiusa…), piccola figlia di Sailor Moon proveniente dal futuro.

“le sailor non ebbero neppure il tempo di fare un passo che in quel momento si senti un stridio di acciaio e nello stesso tempo lei Sailor se la fecero sotto perché avevano percepito una fortissima aurea maligna che aveva fatto appassire le piante e fatto fuggire tutte le creature viventi solo Barni era tranquillo. In quel momento apparve un ragazzo possente al cui fianco pendeva una gigantesca spada, quando il ragazzo mosse le labbra si senti una voce che pareva venire dagli inferi “chi diavolo è quel bruto pezzo di censura e ancora censura che sta facendo tutto questo inferno di baccano impedendo cosi a un povero diavolo di cavaliere della Luna di dormire in santa pace una volta finito il proprio turno di guardia notturno? Io ora lo squarto, lo sbudello, lo faccio a pezzi, lo strangolo, lo scortico vivo, lo impalo vivo, lo friggo nell’olio bollente, insomma gli faccio pentire di essere nato quanto è vero che mi chiamo Iacopo Passerini di Gaia. ”

Intanto, le guerriere sailor hanno dimostrato, nella serie, di avere il coraggio di affrontare una certa Sailor Galaxia (gag demenziali a parte), una fottutitissima guerriera galattica che è considerata una sfida per Goku e Superman, sono andate incontro alla morte diverse volte e la loro unica paura è stata fallire.
Poi, che creature viventi potrebbero esserci nei paraggi di questo tempio greco, situato in città? Se è greco, perché tutti hanno nomi non greci? E riesce difficile immaginarsi una voce che sembra provenire dagli inferi, cioè essere il più spaventosa possibile, che pronuncia frasi che paiono uscite dalla bocca di un bambino delle elementari. Per non parlare di quel ‘censura’ ripetuto che fa proprio morire dal ridere!
Il nome poi fa tremare anche i più arditi, non trovate? Specie quel “Passerini”, anche se io avrei trovato “Passerotti” più inquietante.

“poiché voi siete solo delle buone a nulla che pensano solo all’amore a mè…”

Proprio convinto di questo accento! Una volta ho conosciuto un polacco adolescente che sapeva scrivere in italiano molto meglio dell’autore!

“…e agli altri cavalieri della luna è toccato fare da guardia alla città e oggi io ho dovuto farmi tutta la notte in bianco perciò se volete litigare con mè fatelo un altro giorno” detto ciò Iacopo sguainò la sua spada e con un unico colpo taglio via gonna e mutandine alle sailor. Fatto ciò fisso Barni “e tu che diavolo ci fai qui?” “ero venuto a darti il cambio e a comunicarti che la Fanciulla dei Fiori ti vuole vedere appena possibile” “hum hum d’accordo dammi il tempo di rendermi presentabile e dopo vado a vedere cosa vuole la principessa” detto ciò Iacopo esegui un elegante movimento del polso tagliando con la sua spada anche le vesti e i reggiseni delle sailor lasciandole completamente nude. Fatto ciò egli si girò entro in casa seguito a ruota da Barni. ”

Allegria, palesi molestie sessuali a un gruppo di minorenni!
Iacopo quindi è un vero criminale, mentre Barni, che dovrebbe essere il saggio e intelligente del gruppo… Fa spallucce! Delle minorenni sono appena state denudate e umiliate sotto i suoi occhi e lui non dice niente! No, questo implica complicità! Non è neanche che ha paura di Iacopo, perché quest’ultimo viene definito “Il più debole”, quindi il paladino dell’intelligenza è d’accordo. Spero che Sailor Mercury gli fracassi il cranio con un’enciclopedia medica.

“maledetto Iacopo ora come torniamo a casa?” “arrangiatevi visto che mi avete rovinato il sonno pagate.” “almeno dacci un asciugamano o uno straccio per coprirci” “negativo ma se volete scortino una di voi e con la sua pelle vi potrete coprire prendere o lasciare?” “lasciamo” “e ora tornate a casa oppure i vermi avranno molto da mangiare con le vostre carcasse” “ma Iacopo loro abitano dall’altra parte dalle almeno uno straccio o qualcosa di simile.” “e va bene darò loro 10 secondi dopo di che farò fuoco 1, 2, 3, 4” “quello fa sul serio correte” “5, 6, 7, 8, 9, 10, sia che siate li o no io apro il fuoco FUOCO DEGLI INFERI ecco fatto Barni ora se non vogliono finire bruciate vive devono per forza correre” “brutto furbastro avevi progettato tutto non è vero?”

Queste con scene totalmente illeggibili, stracolme di errori grammaticali, numeri che dovrebbero essere scritti in parole e invece niente, descrizione alla cavolo, e trama che… Non ha senso. E’ solo un pastrocchio.
E che vuol dire che dato che loro pensano all’amore e allora non possono proteggere la città?

Vediamo se le note possono aiutarci…

“spazio autore: diciamo che la storia parte da questo capitolo e fa parte di una trilologia stile Star Wars ciò inizia la prima storia è l’ultima, spero di essere stato abbastanza chiaro.”

Trilologia?

E comunque, no, non si è capito un cavolo!
Ma non è neanche che si parla di cose che non si comprendono e che t’invogliano a leggere, non si capisce proprio nulla! Si sa solo che Iacopo deve portare un pacco al “NEW IACOPO GAIA” (scritto in maiuscolo).

Il capitolo dopo si apre con l’autore che si scusa per non aver risposto subito alle RECESSIONI. Si vede che il mercato delle fanfiction è in crisi.
Ah, dimenticavo: l’autore provvede a riassumere cos’accadrà nel capitolo, e qui leggiamo:

“Barni scopre che nel pacco che Iacopo gli ha dato ci sono immagini delle Sailor Nude, tuttavia poiché le foto sono già state pubblicate egli chiede consiglio a Diego, Mattia e Andrea. Dopo un discussione in un locale di Andrea i 4 decidono di andare a un matrimonio dove sanno di trovare sia la loro regina che Iacopo”

Mi auguro che le sailor lo denuncino come minimo per molestie sessuali! E anche per tanto altro! Ma scherziamo? Condividere le foto di minorenni nude? La scena sembrava uscita da un hentai sadico e violento!
Questi “eroi” meritano il carcere, come minimo.
Comunque, scopriamo che il NEW IACOPO GAIA è un giornale, che viene comprato da uno degli eroi, tale Barni Francesco, per quindici (scritto 15) yen. Guarda caso, ai tempi della fanfic (2008), secondo yahoo, un euro valeva centotrentacinque yen. Economico! D’altra parte, se è scritto come la fic, è carta straccia.

Evgenij: – Ma questo Barney è quello dei Simpson? –
mattheus93: – Io avevo pensato a quello dei Flintstones!-

““bene e ora….” Barni si fermo poiché sulla prima pagina del giornale c’era lui con le Sailor nude.
Per sua fortuna i volti erano stati alterati in modo da non pot essere identificati.
Il titolo diceva “Sailor tentano di violentare un giovane ragazzo ma vengono fermate da Iacopo” sfogliando i giornali Barni.”
vide immagini della lotta fra Iacopo e le sailor ma in primo piano c’erano sempre la immagini dei seni o dei sederi delle Sailor. Oltre a ciò Iacopo aveva messo numerose immagini del momento in cui le sailor se la facevano sotto dalla paura “accidenti se le Sailor leggono questo per lui è la fine bisogna che ne parli subito con gli altri o qui prevedo guai grossi come montagne.””

Mi mancano le parole.
Allora, cerchiamo di capire: intanto è “il volto”, non i volti, poi Iacopo, al solo fine di umiliare le guerriere sailor, dopo averle denudate, le ha fotografate (come? Quando? Boh) e ha portato le loro foto al suo giornale inventando una falsa notizia.

Evgenij: – Al confronto, Libero è informazione di qualità! –

Sappiamo che, nella mentalità maschilista, una ragazza desiderosa di rapporti sessuali è una sgualdrina, quindi queste cinque ragazze saranno mostrate come delle baldracche.
A tal proposito, tra loro c’era anche Chibiusa … Che è una bambina delle elementari!

Chibiusa

Iacopo ha fatto mettere sul giornale la foto di una bambina delle elementari, massimo prima media (nella terza stagione, ma dato che qui sono accennate solo le sailor più famose, deve essere ambientata durante la seconda), completamente nuda, accusandola di aver tentato uno stupro.
Ci sono pure diverse immagini in cui le ragazze sono terrorizzate. Ulteriore umiliazione.
La cosa è talmente volgare e idiota da lasciarmi allibito. E pensare che la fic è a rating giallo! Sarebbe da rosso! Proprio roba da preliminari negli hentai, no?
Quindi, vediamo cosa si capisce dalla trama sconclusionata: le guerriere sailor facevano le solite cose (aka salvare il mondo), è sbucato dal nulla Iacopo con la sua compagnia, una certa Federica si è rivelata la vera principessa della Luna (il fatto che Usagi/Bunny, nella sua vita precedente, sia stata definita figlia della regina della Luna, sia stata definita principessa anche da una cattiva che conosceva sua madre, eccetera, non dimostrano nulla), Iacopo è diventato eroe mondiale (non si capisce come e perché) e le guerriere cercano di vendicarsi, rimediando solo figure patetiche, perché Iacopo è troppo over power.
L’autore però è stato coerente, dato che, quando ha indicato il punto debole di Iacopo, c’era “mancanza d’intelligenza”. La parte più geniale delle descrizioni!
Ci viene anche detto, nell’introduzione, che Federica sarebbe dolcissima e buonissima, ma io non capisco come una figura del genere, per la quale questo Iacopo prova sincera devozione, possa permettergli di comportarsi così. Anzi, dovrebbe essere sconvolta nel sapere che uno suo fedele fa queste cose.
Comunque, la storia va avanti, Barni (un membro del gruppo) va in un bordello dove trova tante bellissime ragazze mezze nude per trovare uno dei suoi compari. Come mai? Beh, è preoccupato per Iacopo. E di cosa, esattamente? Abbiamo visto che le guerriere non possono fargli niente.

“te lo spiego io Sommo Andrea. Come ben sai le Sailor odiano a morte il Sommo Iacopo e escogitano sempre un nuovo piano per farlo fuori già adesso figurati se scoprono quello che Iacopo ha pubblicato su questo suo giornale andranno su tutte le furie!”

Non solo, cari miei.
Sapete cosa succede quando delle ragazzine ritrovano le loro foto nude su Facebook? Vengono umiliate, derise, insultate, si sentono il mondo crollare addosso, ci sono stati anche casi di suicidi! E qui sono finite pure su un giornale! Ma scherziamo?!
Fanno pure notare che quello comprato nel capitolo fosse l’ultimo numero. Ciò vuol dire che tutta Tokyo ride delle protagoniste.
La cosa mi fa paura: molta gente mette con leggerezza le proprie foto su Internet, dando modo a bulli, anzi, delinquenti, di usarle per calunniarli con fotomontaggi volgari, già il solo pensare di essere in una classe che ti deride è deprimente, ma immaginiamoci di avere addosso un’intera città che ride di noi, non sai da che parte guardare che ti danno della sgualdrina, della porca, della ninfomane, non puoi neanche mettere il naso fuori casa senza incontrare gente che ti ride dietro! E pure i famigliari passerebbero guai terribili, rischiando perfino licenziamenti o almeno andando incontro a profonde derisioni da parte dei colleghi!
Le uniche cose che, in questo contesto, possano alleviare il dramma, sono che le guerriere sailor sono irriconoscibili in forma civile e hanno una grandissima forza d’animo. Anche non conoscendo l’opera originale, già leggere questi due capitoli porterebbe chiunque con un po’ di sale in zucca a tifare per le marinarette.
La storia prosegue coi power rangers dei poveri che devono andare a cercare la loro signora per trovare una soluzione, anche se sul momento la cosa migliore da fare sarebbe cercare Iacopo e picchiarlo. E magari, dico magari, scusarsi con le guerriere sailor. Come minimo.

Come continuerà mai la storia? Iacopo capirà di aver fatto una boiata?

Beh, anni fa (vi ricordo che questa fic è del 2008) trovai il successivo e ultimo capitolo su un altro sito (ora il tutto è introvabile): a quanto pare, le guerriere sailor riesumavano Dracula e diventavano succubi al suo servizio.

Evgenij: – Ma che cavolo… –
mattheus93: – Eh? –
Sonja (sbattendosi la testa contro il muro e facendo una pausa tra una testata e l’altra): – Non… Ha… Un… Fottuto… Senso… –

Ricordo bene che il seno crescesse a tutte, perché una cosa implicita di Sailor Moon è che la sensualità indica che una donna è cattiva.

Versione buona di un personaggio:

sm_saturn317

Versione cattiva:

Comunque, le sailor sono pure OOC oltre ogni dire, dato che si mettono a sguinzagliare un grande male al solo fine di vendicarsi. Tutta la storia non ha alcuna logica, sembra scritta inserendo dei foglietti con scritti degli eventi in un cilindro (probabilmente quello di Milord, dato che lui non viene nemmeno citato) e poi pescandoli uno ad uno.
Va segnalata per il testo monoblocco, per gli errori continui e per il rating sbagliato, e stroncata, anche perché l’autore non ha nemmeno la scusa di essere un ragazzino, ma aveva, dichiaratamente, almeno vent’anni quando l’ha scritta! Eppure a leggerla sembrerebbe una trollata da far concorrenza a quelle di flip flop!
E non è tutto: la storia è stata recensita anche da un certo ShessomaruJunior (sarebbe Sesshomaru, il fratellastro di Inuyasha)… Che altri non è che l’autore stesso, che ha usato il suo secondo account per autocommentarsi con quello che è l’unico commento veramente positivo.

Le recensioni, infatti, mi danno speranza:

“Questo racconto, oltre ad essere insulso, è uno stupro alla grammatica ed all’ortografia. Chiunque volesse scrivere una trilogia, dovrebbe almeno documentarsi su come si scrive la parola “trilogia”. La storia è inesistente,i personaggi sono una proiezione patetica della volontà di potenza di un ragazzino, che probabilmente ha usato il proprio nome per il protagonista.
No, solamente… no.”
(Applausi anche coi piedi!)

“Saluti, sono Dragon85, assistente admin di EFP. Ti preghiamo di inserire il codice HTML alla tua storia. Se non sai come fare, consulta l’apposita guida all’HTML del sito.”

L’autore è quindi stato avvisato e gli amministratori potevano anche spiegargli come fare a sistemare il testo, in caso avesse troppe difficoltà, ma niente!

“Sinceramente non ho capito questo capitolo, e neppure cosa c entra con sailor moon.” [Riferito al primo capitolo con le sole presentazioni.]

“Ho una confusione in testa sia per la storia che per la grafica con cui il testo si presenta.”

Il personaggio principale, infatti, è solo un pazzo assurdamente forte, nient’altro.
Qui bisogna fare una precisazione: più forte non significa necessariamente più figo, questo è un problema che io chiamo “sindrome di Dragon Ball”, che ti spinge a potenziare in modo assurdo i personaggi che ti piacciono. Il fascino di un personaggio può derivare anche dalla sua potenza, ma i punti salienti sono la sua introspezione psicologica, il suo carisma, le sue motivazioni!
In questo contesto si è cercato di rendere il protagonista violento e feroce, ma un pazzo assassino che spacca tutto per gioco non è carismatico. Non possiamo nemmeno paragonarlo a Hulk, dato che sotto la bestia selvaggia si cela una forte componente psicologica, e la sua rabbia… Si sente, cavolo! Non parla col lessico di un bambino di terza elementare!
E non tiratemi in ballo Gatsu di Berserk o Kratos, quelli sono moooolto di più che semplici guerrieri feroci e brutali.

Con indignazione,
fanwriter91

Mentre fanwriter91 crollava sfinito, in un altro luogo molto molto lontano, il capitano Levi era seduto con le mani incrociate di fronte al volto (tipo Gendo Ikari di Evangelion).
– Quindi non siete disposte a sostenerci? – domandò a una figura.
La misteriosa figura dai codini biondi (vabbé, è Sailor Moon, tanto l’hanno capito già tutti) confermò con un cenno.
– Per quanto i pony ci stiano sulle scatole per i loro mezzi plagi… Non possiamo schierarci contro fanwriter91, gli vogliamo troppo bene. E se mattheus93 dovesse scegliere una parte, di certo non potremmo contrastarlo, andrebbe contro la nostra etica. –
– Comprendo e capisco benissimo che sei troppo forte perché possiamo in qualche modo obbligarti. Puoi andare. –
Mentre la marinaretta se ne andava, il capitano si affacciò alla finestra, osservando le varie reclute che si addestravano assieme ai giganti mentre Eren titano e il corazzato facevano a pugni.
In quel momento la porta si aprì ed entrò una serissima Hange.
– Capitano… Mike è sul posto e siamo in contatto radio con lui! –
L’agile figura del comandante atterrò assieme a un gruppo di soldati.
Finalmente l’avevano trovata! Un’antica fortezza, rimasta inviolata per eoni, in cui era racchiuso un leggendario tesoro, bramato da tutti!
– Coraggio, dobbiamo avvicinarci! – disse eseguendo un balzo, ma mentre lo faceva andò a sbattere contro una figura azzurra e con un cappello a cono.
– Chi osa scontrarsi contro la grande e potente Trixxxxie?! – esclamò una puledra facendo sventolare il mantello.
I due si fissarono minacciosi, quando un ruggito proveniente dalla fortezza li fece rabbrividire.
Subito dopo, dei miasmi neri riempirono l’aria e le loro squadre vennero travolte dalle fiamme dell’Inferno e dai ghiacci del Cocito!
– A quanto pare dovremmo rimandare la nostra lotta! – dichiarò il comandante.
– La grande e potente Trixxxxxie ti concede di combattere al suo fianco! – disse lei.
I due fissarono con aria di sfida il portone, ma questo venne improvvisamente sfondato.
Puledra e umano spalancarono la bocca, poi, quando finalmente compresero cos’avessero davanti, si abbracciarono urlando e piangendo per il terrore.

Aggiornamento del 18/06/2018: Nel nome della Luna, l’amministrazione ha punito l’autore rimuovendogli la storia.

19 pensieri su ““SAILOR MOON E I CAVALIERI DELLA LUNA” (Denudare e umiliare pubblicamente delle minorenni fa figo!)

  1. Okay, questo è semplicemente S B A G L I A T O.
    Seriamente, questa fanfiction è ripugnante su più di un livello.
    Sono contento di non averla mai letta, e di aver visto solo la vostra recensione, divertente come al solito!
    Continuate così!

    Piace a 1 persona

  2. Ma…cosa gli a fatto di male Sailor Moon? e i pony?Perché scrivere una cosa del genere?
    Non so perché questa storia mi ha disturbato nelle intimo.
    Come mai,questa Federica che dovrebbe essere la principessa della Luna (sappiamo che la VERA principessa della luna è USAGI) che viene descritta come una gentile e pura fanciulla che ama una persona brutale e pazzo come Iacopo!Generalmente una principessa si sarebbe mai NON INNAMORATA di una persona delle genere! L’avrebbe allontanato da lei conoscendo che faceva!
    E poi odia l’amore ma ama la sua ragazza….ma questo è Makoto Itou di School days?
    E poi…. miei caro gruppo di power ranger dei poveri sapete cosa succede se voi pubblicate le fote di persone nude(in questo caso le Guerriere Sailor) inoltre beccavi una denuncia aver posato delle fote nude con delle MINORENNI(in cui c’è anche Chiubiusa) potete consideravi in già in gattabuia (ne no conto anche la falsa accusa di stupro)
    Aggiungo anche un’altra cosa,il personaggio di Iacopo (chiaramente SELF-CENTER dell’autore) e praticamente un Garry stu.
    Cosa devo dire?una storia banali e frivola,personaggi senza spessore e odiabili e troppo OOC.
    Poi in tutto questo…Doveva Milord?andato a raccoglie le rose?
    Io non so che dire.

    Piace a 3 people

    1. Oh, ne ha scritte altre del genere, solo che Iacopo è ancora più pompato. In quel caso è un dio greco figlio di Ares e di Athena che agisce senza motivi ben chiari. E l’autore ha cambiato di botto la trama perché sommerso dalle critiche.

      Piace a 1 persona

  3. ‘Sto Iacopo sta diventando il mio nuovo… idolo abomignevole? Caso di self-insert preferito? Modello di Gary Stue? Termine di paragone negativo per ficcyne?
    Questa brodaglia non è paragonabile nemmeno ai peggiori hentai autopubblicati sul web: Iacopo se lo sogna quel livello.
    Io boh, però devo ammettere che certe trovate sono così assurde e infantili da strapparmi più di una risata :3
    Già l’autoproclamarsi signore degli inferi mi fa spanzare, se poi considero anche il concedersi un fottio di capacità, che da sole basterebbero per un’intera compagnia di avventurieri shonen, inizio a ridere talmente forte che mi si blocca il respiro.
    Quale sarà la prossima Stuata?
    Io punto tutto su “Iacopo dio dei super sayan uccide Chuck Norris e molesta Pollicina”.
    Non deludermi, campione! 😉

    Piace a 2 people

    1. Fa conti che in un’altra fic era direttamente un dio che dominava tutti gli elementi.
      In questa fic invece era “il più debole” del gruppo, ma dominava tutti gli elementi anche lì. Poi ne ha ambientata un’altra a zootopia dove lui è un umano che finisce lì perché ha fatto collidere la sua energia spirituale con quella di un altro. E viene definito “Un vero gigante” da una che vede tutti i giorni un elefante.

      Piace a 1 persona

      1. Ahahahahaha spettacolare :’) prima o poi me le leggerò tutte!
        Comunque la mia parte preferita di questa ficcyna è il primo capitolo, ci sono delle cose davvero assurde, a cominciare dal fisico di Diego: 190 cm per 55 kili. Spero fortemente che questi numeri siano inventati e non corrispondano al fisico del vero Diego, in tal caso il poveretto verserebbe in uno stato patologico gravissimo: se ciò fosse vero, invito il buon Iacopo a sospendere la sua attività “artistica” per accompagnare il povero Diego da un medico.
        Il Fuso sta ancora più inguaiato, con i suoi 222 centimetri per 45 kili: praticamente un attaccapanni. Questo signore pesa quanto me, con la differenza che io sono una ragazza alta un metro e una mezza aspirina messa di piatto, con un BMI di 21. Ho calcolato il BMI del Fuso, facendo conto che abbia la mia ossatura (quindi una circonferenza del polso di tredici centimetri, praticamente un ramo secco) e mi sono trovata un BMI pari a nove. NOVE! Un valore incompatibile con la vita!
        Rimangio quello che ho detto: il mio attaccapanni è messo molto meglio.
        Passiamo poi a Mattia, il Jack Frost dei meno abbienti: ama il freddo, odia il caldo, quale sarà mai il suo piatto preferito? L’acqua di frigo? Il Calippo? No, la “ministra” calda! WAT?
        Poi c’è Barni, un uomo che grazie alla sua conoscenza delle arti marziali è diventato ministro dell’istruzione (EH?).
        Abbiamo poi Andrea, divenuto re della confederazione di Caronte e della Luna grazie ai suoi muscoli d’acciaio (EH?), eppure appena tre righe più in basso lo ritroviamo come “misero” ministro degli affari interni nel regno della Luna. Mi sono persa qualcosa?

        Poi ci sono le tecniche, quelle belle:
        “Raggio di luce: è la tecnica primaria di Diego. Egli punta il palmo delle mani verso il suo avversario e fa partire un raggio di luce.”
        Utilissimo quando in casa manca la corrente e hai finito le candele. Se solo potesse produrre elettricità, Diego sarebbe il non plus ultra dei generatori d’emergenza.
        Raggio di purificazione e raggio accencante sono la stessa tecnica con una descrizione diversa.
        Pioggia di “scuruken”: Barni salta in aria e fa piovere sul nemico una pioggia di scuriken finti nella quale nasconde quelli veri che cosi colpiscono l’avversario.
        Utilità degli shuriken finti non pervenuta.
        Bastonata: Barni va dietro il suo avversario e gli da una bastonata sulla testa.
        La mia preferita, mi chiedo quanti anni abbia dovuto studiare per apprendere una tecnica così astuta e insidiosa. La leggenda vuole che questa tecnica si tramandi in maniera segreta da un gran maestro ninja al successivo, e che chi la svela a terzi venga giustiziato seduta stante con l’accusa di alto tradimento.
        Le tecniche di Andrea sono talmente “non tecniche” che non voglio parlarne, cono solo cazzottoni con nomi altisonanti.
        Decapitazione: è la tecnica finale di Iacopo utilizza il suo controllo sulla terra e obbliga il suo nemico a inginocchiarsi e lo decapita dicendo “ti sei battuto bene ma sei stato anche scemo perciò io ti taglio la testa”.
        Sto ancora ridendo per questa tecnica.

        Sorry per il wall of text, ma dovevo condividere tutto ciò con qualcuno :3

        Piace a 2 people

        1. Tu hai talento per le recensioni, fidati! MI hai fatto davvero ridere! Tanto per sapere, conosci le winx? Perché io ho visto solo qualche episodio, se le conosci bene potremmo recensire una fic di iacopo assieme!

          Piace a 1 persona

  4. In realtà le facevo, anni e anni fa avevo un blog dove recensivo i peggiori libri che trovavo in giro! Non ho mai avuto un grande seguito, ma mi divertivo :3
    Ti ringrazio davvero tanto per l’invito, mi farebbe molto piacere ma purtroppo non ho mai visto manco un episodio delle Winx, ma l’invito mi tenta al punto che sto seriamente valutando di spararmi tutti gli episodi in fila, almeno quelli che rientrano nella fic!
    (Scusa per il ritardo mostruoso nella risposta, purtroppo non ho sempre abbastanza tempo per controllare internet)

    Piace a 2 people

    1. Ti consiglio d’iscriverti a wattpad, lì troverai di sicuro tantissimo seguito! Porta lì una delle tue recensioni e linkacela, noi ti faremo pubblicità! Fa conti che su wattpad, tra recensioni varie, siamo oltre le 35.000 visualizzazioni! 😀

      Piace a 1 persona

  5. Il blog è ancora attivo? Nì.
    Nel senso che è ancora online e raggiungibile, ma non lo aggiorno da due anni!
    Scrivevo dei post la cui media si aggirava sui trentamila caratteri, ma col più lungo ho sforato i sessantamila (ed era solo il primo di ben tre post sullo stesso libro… certe cose sono davvero oltre l’immaginabile).
    Avevo intenzione di prendere un po’ di roba vecchia, risistemarla e pubblicarla su un blog nuovo che dovrei aprire con un povero ragazzo che ho trascinato nel putrido squallore delle ficcy brutte, ammesso che gli esami e tutto il resto ce lo permattano…
    Vi ringrazio davvero tantissimo per la pubblicità che mi offrite, mi avete reso molto felice, ma al momento preferisco risistemare un po’ di cose: a riguardarle dopo qualche anno, ho capito che si potevano rendere meglio. Se tutto va bene potrei sistemare una vecchia recensione di un libro brutto per fine mese e spostarla sul blog nuovo.
    Grazie ancora, davvero :3 se volete vi aggiorno se e quando il blog nuovo va online!
    (Comunque la pubblicità è secondaria, l’importante per me è che ci sia tanta gente non disposta a tollerare certe oscenità).

    AUGURI!

    Piace a 2 people

    1. Auguri anche a te!
      Come detto, se t’interesserà, le porte di wattpad sono sempre aperte. Lì ci vuole poco per entrare nell’affollatissimo giro delle recensioni di fic squallide!
      Ciao!

      Piace a 1 persona

  6. Buon Dio, ma cosa ho appena letto? Ma che gli hanno fatto le Sailor (che io, tra l’altro, adoro) a questo fantomatico Iacopo di così cattivo da meritarsi tutte queste umiliazioni gratuite? No, riformuliamo il tutto; che ha fatto di male il PC di questo fantomatico Iacopo per vedersi scrivere simili brutture?
    Mi reputo fortunata a non aver mai letto nulla di suo, anzi siete stati voi a farmi scoprire certe storpiature lessicali e grammaticali che pure all’Inferno diavoli e Dei suderebbero freddo.
    E poi, vent’anni? Chi, Iacopo? Magari nel fisico, ma di testa non ha altro che un’embrione ancora acerbo! Non solo storpia un’intera serie, ma la usa come elemento di “glorificazione verso sè stesso”. …non c’è limite al peggio, dato che lessi qualche tempo fa una vostra ulteriore recensione, sempre sui lavori de “il fantomatico Iacopo”, sul fandom di Naruto. Un tizio del genere andrebbe 1) incollato ad un banco di scuola e costringerlo ad un corso intensivo di grammatica 2) esorcizzato dal Papa in persona 3) bandito da qualsiasi sito di scrittura o pubblicazione di fanfiction.

    Comunque vi faccio i miei complimenti per le recensioni: esilaranti ma anche precise, e che contengono alcune chicche che mi hanno fatto spanciare dalle risate.
    Solo, cercate di non cavarvi gli occhi per certi orrori che siete costretti a leggere: il mondo delle fanfiction ha ancora bisogno di voi!

    Piace a 2 people

    1. Vostra maestà sire Hades, signore delle forze oscure e nemico giurato di Athena, è per noi un piacere e un onore ricevere una recensione da parte della vostra divina persona!

      Comunque, come avrai notato, la fanfic su Naruto era perfino peggiore di questa. Purtroppo quella su sailor moon c’è ancora nel sito, la risegnalerò in questi giorni.

      Grazie ancora!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...