“Diario di Fab – Coronavirus” (Volgarità, infamia e razzismo al tempo del coronavirus)

Il 9 gennaio 2020 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato che le autorità sanitarie cinesi hanno individuato un nuovo ceppo di coronavirus mai identificato prima nell’uomo, provvisoriamente chiamato 2019-nCoV e classificato in seguito ufficialmente con il nome di SARS-CoV-2. Il virus è associato a un focolaio di casi di polmonite registrati a partire dal 31 dicembre 2019 nella città di Wuhan, nella Cina centrale. L’11 febbraio, l’OMS ha annunciato che la malattia respiratoria causata dal nuovo coronavirus è stata chiamata COVID-19.

Il 30 gennaio, l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha confermato i primi due casi di infezione da COVID-19 in Italia.

Questo paragrafo è tratto dalla pagina sul nuovo coronavirus dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS), “il principale centro di ricerca, controllo e consulenza tecnico-scientifica in materia di sanità pubblica in Italia”.

https://www.iss.it/coronavirus

Ormai, tutte e tutti voi lettrici e lettori avrete ricevuto molte informazioni su questa epidemia, il cui livello di contagio ha ormai raggiunto una tale scala da spingere la World Health Organisation (WHO, ovvero l’Organizzazione Mondiale della Sanità, OMS) a parlare proprio di pandemia, con epicentro prima in Cina e ora in Europa.

https://www.who.int/dg/speeches/detail/who-director-general-s-opening-remarks-at-the-mission-briefing-on-covid-19—13-march-2020

Perciò intendo limitarmi a fornire alcuni ultimi dati e a invitare tutti a rispettare le nuove norme di igiene e sicurezza imposte dai decreti governativi senza abbandonarsi a panico e barbarie.

Nikolaj Gogol’ scrisse: “Più contagiosa che la peste, la paura si diffonde in un batter d’occhio.

E infatti nell’ultimo mese taluni esponenti vergognosi della politica e del giornalismo nostrano hanno data prova della loro infamia, agendo come sciacalli e giocando con la paura e lo scetticismo di tutti. Non voglio parlar di loro, ma fornire invece a voi delle fonti di informazioni affidabili.

A tale proposito, condivido qui alcune semplici raccomandazioni per evitare il contagio, scaricate dal sito del Ministero della Salute:

Inoltre, vi lascio i seguenti link utili:

Infine, consiglio anche questo articolo riassuntivo della collega blogger Gaialor95 su WordPress, sebbene sia del 23 febbraio e quindi alcune informazioni possano essere state aggiornate nel mentre:

https://gaialor95.wordpress.com/2020/02/23/coronavirus-cosa-sappiamo-finora/?fbclid=IwAR07Z6V3qf77FTkd_Dir8LEp2emYDzQJGem5js7HuMVquGDwq8vGRCtgF1Y

Ad oggi nel mondo vi sono e vi sono stati 438364 casi di nuovo coronavirus, dei quali 19650 si sono conclusi con la morte del paziente, mentre le guarigioni sono state 111877. In Italia invece i casi totali sono 69176, le morti 6820 e le guarigioni 8326.

Negare la gravità della situazione sarebbe stupido, per non dire criminale.

Il 9 marzo scorso il nostro governo ha deciso di imporre una quarantena a livello nazionale, invitando al contempo i cittadini a non uscire di casa se non per approvvigionamenti alimentari e situazioni di necessità ed emergenza, al fine di limitare il contagio, e salvaguardare così la salute delle persone più anziane, per le quali il virus può risultare mortale.

Vi suggerisco di leggere questi recenti articoli sulle misure di quarantena:

https://www.repubblica.it/cronaca/2020/03/08/news/coronavirus_domande_e_risposte_sui_decreti_che_chiudono_il_nord-250636035/?ref=RHPPTP-BH-I0-C12-P5-S3.4-T1

https://www.corriere.it/cronache/20_marzo_14/coronavirus-ultimi-aggiornamenti-dall-italia-mondo-579dcbe6-65bb-11ea-a287-bbde7409af03.shtml

https://www.repubblica.it/politica/2020/03/14/news/coronavirus_virus_influenza_italia_governo_sindacati_firma-251248424/?ref=RHPPTP-BL-I251236114-C12-P3-S1.12-T1

https://www.repubblica.it/economia/2020/03/13/news/decreto_coronavirus_famiglie_imprese_mutui-251194578/?ref=RHPPTP-BH-I251196299-C12-P5-S1.12-T1

Sfortunatamente, non tutti hanno voluto rispettare fin da subito le raccomandazioni di sicurezza, specialmente fra i più giovani: anzi, alcuni cosiddetti “influencer” hanno pubblicamente invitato a infischiarsene e uscire tranquillamente di casa.

https://www.ilmessaggero.it/social/coronavirus_influencer_victoria_tei_instagram-5100815.html

Il “ragionamento” di costoro si può riassumere così: il virus colpisce solo i più anziani, quindi non serve che noi stiamo in quarantena.

Questa è un’idiozia, perché si può benissimo prendere il virus in modo asintomatico e poi trasmetterlo ad altre persone, come spiegato magistralmente in questo video del canale Cartoni Morti.

Quindi, giovinotti e giovinotte, statevi in casa!

Già che ci sono, condivido volentieri anche questo video di victorlaszlo88 sul tema, sebbene sia di più di due settimane fa.

Inoltre, l’Istituto Superiore di Sanità ha dichiarato che “un paziente su cinque positivo al coronavirus ha tra 19 e 50 anni”.

https://www.iss.it/web/guest/primo-piano/-/asset_publisher/o4oGR9qmvUz9/content/id/5292020

Di conseguenza, non è affatto vero che i giovani ne siano in qualche modo immuni.

Sempre a proposito delle ultime scoperte dell’Istituto Superiore di Sanità, “recentissimi studi relativi al Covid-19 [hanno] evidenziato un rischio di malattia più severa tra i fumatori. […]Cessare di consumare qualsiasi prodotto del tabacco è perciò oggi ancor più importante.”

https://www.iss.it/web/guest/primo-piano/-/asset_publisher/o4oGR9qmvUz9/content/id/5294087

Quindi, è anche meglio smettere di fumare.

In ogni caso, di fronte a una grande epidemia virale per la quale ancora non si possiede un vaccino, l’unica cosa da fare è limitare il più possibile i contatti, in modo da porre un freno al contagio. Pare comunque che la maggioranza di noi italiani stia finalmente rispettando le norme di quarantena, vi lascio un articolo a riguardo.

La situazione non è facile, ma è così. Anzi, è il caso che ci mettiamo comodi, perché pare che l’epidemia durerà ancora un po’.

Nel frattempo, possiamo goderci la serie di video del mitico ZeroCalcare sulla sua quarantena a Rebibbia.



Veniamo ora finalmente al magico mondo delle fanfiction!

Visto e considerato quanto questa pandemia ha influenzato la vita di noi italiani, è del tutto naturale che il tema del coronavirus sia approdato anche su Wattpad, sia in quanto social sia in quanto sito di scrittura creativa. Dopotutto, la scrittura è uno dei tanti modi per parlare del presente, e anche per evadere da esso.

Ora, cercando il termine “coronavirus” sul motore di ricerca di Wattpad, ho per prima cosa notato che in parecchi hanno scelto proprio questo termine come nickname. Non che ci sia nulla di male, ma non ne capisco il senso.

Mi ha invece fatto tanto piacere scoprire che alcuni hanno cercato di fare divulgazione, come blackcarson, con il suo “Coronavirus – Umile guida contro la psicosi”,

https://www.wattpad.com/844309067-coronavirus-umile-guida-contro-la-psicosi

FuLan2 con “Miti e verità sul Covid-19 (coronavirus)” (sul profilo di ITCina)

https://www.wattpad.com/story/216285483-miti-e-verit%C3%A0-sul-covid-19-coronavirus

e MissBlack2005 con “Coronavirus”

https://www.wattpad.com/story/215090085-coronavirus

A proposito, ne approfitto per dirvi che sul profilo di ITCina su Wattpad potete trovare una raccolta di notizie sulla Cina, non solo relativamente al nuovo coronavirus:

https://www.wattpad.com/791066425-china-news-daxing-international-airport

Inoltre, sempre sul profilo ITCina potete leggere un utile testo sulla sinofobia, ovvero la paura e l’odio delle persone di etnia cinese, con un capitolo dedicato alla sua risorgenza lo scorso febbraio in Italia, quando il numero di contagiati iniziò a crescere e si presero le prime misure:

https://www.wattpad.com/844744869-animali-sinofobi-e-dove-trovarli-il-razzismo-ai

A proposito delle aggressioni contro cinesi e filippini dello scorso febbraio, vi lascio questi articoli:

https://www.open.online/2020/02/26/lincubo-di-essere-cinesi-in-italia-con-il-coronavirus-un-ragazzo-preso-a-bottigliate-in-veneto/

https://www.ilmessaggero.it/italia/coronavirus_ragazzo_cinese_aggedito_veneto-5076238.html

https://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/coronavirus_filippino_aggredito_supermercato_uomo_scambiato_cinese-5072323.html

https://www.globalist.it/news/2020/02/25/razzismo-scene-di-panico-ipocrisia-sciacallaggio-il-coronavirus-tira-fuori-il-peggio-di-noi-2053636.html?fbclid=IwAR3T0NiciJoSN969YSWR3HgqDGVhSlJAqX2rgCRSsE9QCZU72t_GOqtFQnM


Altre autrici e altri autori su Wattpad hanno invece pensato di usare questo tema per scrivere dei racconti. C’è chi ha abbozzato dei diari del periodo di quarantena, chi ha deciso di ispirarsi a Boccaccio e pubblicare dei tentativi di “nuovi Decameron”, chi si è invece rifatto a film come “Io sono Leggenda”, chi ha scritto storie parodiche sul primo ministro Giuseppe Conte. Tutti testi innocui che non ho approfondito. A proposito, se ne avete trovato uno che vi è piaciuto, scrivetelo pure nei commenti.

Ho poi notato un numero non trascurabile di fanfiction dal titolo “L’amore ai tempi del coronavirus”, o una qualche sua variante. Avevamo pure pubblicato uno screen fatto da fanwriter91 di una delle prime fic di questo tipo, ormai cancellata.

Per ora nessuna delle fic di questo genere pare meritare una stroncatura sul nostro blog: nel caso vi imbatteste voi in qualcosa come “Luce e ombra col coronavirus”, fatemi sapere.

Ho trovato poi roba “umoristica” davvero di pessimo gusto, e anche qualche scemenza complottara, e ve ne parlerò senz’altro prima della fine della quarantena.

Oggi invece voglio distruggere “Diario di Fab – Coronavirus” di frankybtw_ : un ammasso di volgarità, idiozie e pure razzismo spacciato per un diario di quarantena.

https://www.wattpad.com/842170280-diario-di-fab-coronavirus-giorno-0

Iniziamo dalla prefazione:

“Titolo puramente ironico. Non ve la prendete a male per come e cosa scrivo. Ogni riferimento è puramente casuale (forse). Divertiti.”

Viva la paraculaggine! Scrivo roba volgare e inutilmente offensiva, ma metto le mani avanti dicendovi di non rimanere offesi!

E comunque, consiglierei all’autore di decidersi: o si riferisce al pubblico al plurale (“non ve la prendete”) o al singolare (“Divertiti”).

In ogni caso, non è certo l’uso scorretto della lingua italiana il problema di questo testo, quando piuttosto la sua rozzezza e volgarità, che, vista la situazione attuale, non mi fanno divertire proprio per niente.

Riporto per intero il primo capitolo per darvene un’idea.

“Giorno 0

Sono in un paese in Lombardia, vicino Cremona (forse). Dopo le notizie sui contagi avvenuti da queste parti sono tutti preoccupati e impazienti di morire.

Io ho ben altro a cui pensare:

•Finire Minecraft

•Scopare qualcuno (magari una ragazza)

•Segar… studiare.

ogni giorno proverò a fare il resoconto, fino alla mia benvoluta scomparsa.

Giorno 0- sopravvissuto”

E fin qui, direte voi, non è nulla di sconvolgente: certo, è greve, scurrile e davvero poco divertente, ma del tutto trascurabile. Purtroppo, andando avanti peggiora.

Il riassunto del “Giorno 1” è analogo, con altre parolacce messe lì tanto per fare il trasgressivo, una frase che già mi irrita e poi ancora

“Giorno 0- sopravvissuto”.

Ma non l’aveva scritto già nel capitolo precedente?

Bah, non è questo il problema. La frase irritante invece è la seguente:

“Il numero 1500 non risponde, troppi trogloditi che stanno chiamando per il gusto di farlo (anch’io).”

Tale numero fu istituito dopo la metà di febbraio per far sì che le persone potessero ottenere più facilmente aiuti e informazioni sul nuovo coronavirus e le misure di prevenzione. Adesso sono attivi anche dei numeri verdi regionali, che potete trovare sempre sul sito del Ministero della Salute.

Ora, in una sola frase, il nostro autore riesce sia a insultare tutti quelli che hanno cercato di usare quel numero (cosa cavolo ne sa che non lo chiamassero per reale bisogno?) sia a mostrarci quanto si comporti da stupido (quel numero va usato in caso di necessità, non perché non si ha di meglio da fare!).

Ah, ma certo, ricordiamolo, queste cose sono scritte per farci divertire!

Ahaha, che matte risate, sto insultando quelli che chiamano un servizio pubblico in una situazione d’emergenza, mentre lo chiamo anch’io solo per divertirmi a sovraccaricarlo e renderlo meno efficiente!

Passiamo al “giorno 2”. Ci viene subito detto che il nostro autore gode di perfetta salute, poi un’altra bella battutona.

“Ieri sono uscito nonostante i consigli del ministro tarato, ma la figa è il miglior antivirus e dove c’è figa c’è Fab.”

Ahahah, ma che tipo tosto che sei, esci nonostante la quarantena volta a salvaguardare i tuoi concittadini e insulti un ministro a caso (manco tu sai quale)!

“Ancora niente riguardo la chiusura delle scuole in tutta la lombardia.

Si spera in dio che chiudano tutto cosi vado a fare un pigiama party ogni giorno.”

Ma ci sei o ci fai?

No, sul serio, questo è il diario di una persona con un serio deficit di attenzione: la chiusura delle scuole aveva lo scopo di evitare i contatti fra le persone, al fine ridurre la possibilità del contagio! Se poi vi ritrovate tutti assieme, non si risolve proprio un tubo!

Tuttavia, so bene di non dovermela prendere solo con costui, visto che in tantissimi altri si sono fatti beffe del senso delle prime misure di contenimento, cosa che ha poi portato all’estensione della zona rossa a tutta l’Italia e alle quarantena più rigida. Forse non si sarebbero potute evitare quelle nuove misure in ogni caso, ma non lo sapremo mai per certo.

Passiamo al “Giorno 3”: l’autore ci fa sapere che “è stata una giornata tranquilla”, e che il giorno prima non è uscito

“non per paura del coronavirus, ma perchè non sapevo dove minchia andare”.

Bravo, continua pure con questo miscuglio di volgarità a caso e disprezzo verso le misure di sicurezza di base.

Poi ci dice che ha scaricato di nuovo “fortnite”, ma a quanto pare non è bravo a giocarci. Neanche il tempo di pensare quanto questa informazione sia estremamente rilevante, che ecco una nuova perla di umorismo:

“Mentre i vecchi bastardi continuano a morire io sono ancora qua

Sfigato ma invincibile.

Giorno 2-sopravvissuto”

Ascoltami bene, frankybtw_ : so che ti credi figo a sfottere persone anziane che muoiono, ma non lo sei affatto. Sei patetico e penoso.

Pure il “Giorno 4” pare essere stata una “giornata abbastanza tranquilla”.

Infatti, l’esimio scrittore di questo diario ci fa sapere di essersi svegliato “alle 11” e di aver cercato di “ricattare” la madre facendo qualche faccenda in casa (cosa che dovremmo fare tutti e sempre), perché lo lasci “andare a dormire da un mio amico”. Io mi sono già stufato di ripetere quanto sia irresponsabile e stupido non voler rispettare la quarantena in tale modo, quindi ci rinuncio.

Anche perché preferisco concentrarmi sul resto: dopo una frase senza punteggiatura dove ci viene spiegato come all’autore pruda il testicolo sinistro mentre gioca alla Playstation (informazione indispensabile e per nulla repellente), si torna sul tema della mortalità delle persone più avanti negli anni.

“Finalmente stanno morendo vecchi inutili alla società mentre il resto della massa di pecoroni compra mascherine e amuchina pensando di combattere il virus con un po’ di acqua profumata.

Aggiornerò per altre notizie appena sarà necessario.

Giorno 3-sopravvissuto”


Devo correggermi rispetto a quanto scrissi in precedenza: non sei patetico e penoso, frankybtw_ , sei proprio un infame!

Come ti permetti di gioire della morte di migliaia di persone?!

Come osi insultare chi ha paura e cerca di trovare modi per sentirsi al sicuro?!

In ogni caso, l’amuchina non è acqua profumata: sebbene sia in effetti sufficiente lavarsi le mani bene e con regolarità per evitare rischi, l’amuchina o un qualche analogo disinfettante sono di grande aiuto qualora si esca di casa per motivi seri (come fare la spesa o andare al lavoro).

Il problema non è che in tanti abbiano voluto comprare bottigliette di amuchina, nonostante non fosse strettamente necessaria per tutti, quanto piuttosto che degli schifosi sciacalli si siano messi a venderla a prezzi esorbitanti!

https://www.lastampa.it/torino/2020/02/27/news/psicosi-coronavirus-la-finanza-a-caccia-di-sciacalli-delle-mascherine-1.38523143

https://www.lastampa.it/milano/2020/02/28/news/la-procura-di-milano-indaga-sugli-sciacalli-della-vendita-sul-web-di-mascherine-e-amuchina-1.38529773

A tal proposito, vi lascio un ottimo video del mitico Capitan BarbascuraX che spiega come preparare l’amuchina:

A questo punto penso abbiate capito il tenore di questi “capitoli”, quindi vi riassumo quello relativo al “Giorno 5”. Tra parolacce, volgarità e pure bestemmie, l’autore del diario ci fa sapere che è stata annunciata la chiusura delle scuole. Poi ci dice ancora di essere uscito di casa senza permesso al fine di rimorchiare, di averla fatta franca con un poliziotto e altre idiozie che non vale la pena di ripetere. Infine, conclude sfottendo la madre, che già deve convivere con la consapevolezza di averlo generato, poiché quella povera donna stava pulendo la casa con l’amuchina, nel tentativo di preservare la salute sua e dei suoi cari, incluso il figlio ingrato.

Ed è qui che viene il bello: per un sacco di tempo non vi sono stati aggiornamenti. Immagino fosse difficile scrivere così tante scemenze e volgarità offensive ogni giorno. Sta di fatto che l’11 marzo scorso è stato pubblicato un nuovo capitoletto: è l’apoteosi dello schifo!

“Mese 1

Chiusa tutta l’Italia

Carceri in cui avvengono rivoluzione

È UNA FIGATA PAZZESCA POR[CENSURA]

si è ammalato pure zingaretti

Cosa c’è di meglio?

Prossima tappa di goduria é la Legge Marziale

Andiamo a sparare su qualche neg[CENSURA]o por[CENSURA]

Pure non infetto tanto sono contagiosi dalla nascita con la loro puzza di merda secca.

Non ho ancora comprato la mascherina eppure sono sano

Pensa te che coglioni quelli che lo fanno

Non avrete mai i miei 30€

Nun teng na lira

In questo mese ho scoperto di non poter più bere alcolici

E in questo momento vorrei farmi tossire, starnutire, sputare in faccia da un cinese infetto.

#iostoacasa nononono

#iomifacciopiuseghedelsolito

Diario di un sopravvissuto.”

[Le censure sono ovviamente mie.]


Davvero non ho parole.

Sei serio, frankybtw_? Perché, se lo sei, hai dei grossi problemi, oltre a essere un infame e uno schifoso razzista!

Se invece tutto questo doveva far ridere, secondo il tuo modo di pensare deviato, sappi che non solo è un testo rivoltante, ma, in quanto razzista ed estremamente volgare, è contro il regolamento di Wattpad.

Quindi invito lettrici e lettori a segnalare questo testo abominevole.

Se c’è una cosa di cui non abbiamo bisogno né durante una simile crisi né in qualunque altro momento sono questi deliri volgari, offensivi, rivoltanti e razzisti!  

Con rabbia,

Evgenij




PS (Aggiornamento del 26/03/2020): Questo abominio offensivo e volgare è già stato rimosso da Wattpad! Evviva!

PPS (Aggiornamento del 20/04/2020): Il nostro affezionato lettore La Macchia Nera ci ha inviato qualche tempo fa questo meme sull’autore del “diario” qui stroncato:

Per me è fin troppo carino e divertente, considerato il soggetto al quale si riferisce!

Quanto all’autore del meme, La Macchia Nera, è pure uno scrittore di storie su Wattpad ed EFP: passate a dare un’occhiata sui suoi profili, se vi va.

Wattpad: https://www.wattpad.com/user/LaMacchiaNera

EFP: https://efpfanfic.net/viewuser.php?uid=1092665

Facebook: https://www.facebook.com/LaMacchiaNeraOfficial/?modal=admin_todo_tour

Un pensiero su ““Diario di Fab – Coronavirus” (Volgarità, infamia e razzismo al tempo del coronavirus)

  1. Ti ringrazio per aver inserito tanti link utili nel tuo articolo! Per quanto riguardo la fan-fiction che hai commentato, penso che, purtroppo, non sempre le crisi si rivelano in grado di far emergere il meglio dalle persone…anzi, in molti casi sono le peggiori pulsioni razzistiche e violente ad avere la meglio…

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...